EnglishItalian

I CANI SOGNANO?

//I CANI SOGNANO?

I CANI SOGNANO?

Una volta chiusi gli occhi cosa succede?

Chi ha uno o più compagni a quattro zampe avrà notato che spesso quando dormono muovono le zampe come se stessero correndo, agitano le orecchie, magari abbaiano, guaiscono, mugolano. Numerosi studi ci dicono che il cervello canino durante il sonno ha un comportamento molto simile a quello umano e confermano quello che chi li osserva dormire sospetta: i quadrupedi sognano! Stanley Coren, editorialista del Psychology Today, afferma che presumibilmente, i cani sognano in base a ciò che conoscono, quindi esperienze vissute nella vita reale (correre in un prato, giocare con altri cani ecc..).

Dunque, se i cani sognano, è possibile che facciano anche degli incubi? Sempre secondo Coren sembrerebbe proprio di si, infatti, afferma che il sonno dei cani è molto simile al sonno di noi umani.

Fateci caso, quando il cane si appisola, dopo poco il sonno diventa più profondo (si nota perchè il respiro diventa più regolare) e circa 20 minuti dopo iniziano i sogni, si nota che il respiro diventa irregolare, ci sono movimenti strani dei muscoli, e gli occhi si muovono velocemente dietro le palpebre chiuse, in alcuni casi addirittura socchiuse.

Gli studi più accreditati sull’argomento, affermano che il sonno dei nostri amici pelosi si distingue in due categorie: il sonno ad onde lente (che viene chiamato anche sonno della mente) ed il sonno paradosso o Rem (che viene invece definito il sonno del corpo). Così come per l’uomo, è nella fase Rem che il cane, oltre ad essere soggetto a movimenti del corpo involontari, può sognare e rappresentarsi delle situazioni. Le contrazioni dei muscoli e degli arti e i sottili uggiolii sono probabilmente indici dell’attività onirica di fido.  Non ci sono ancora certezze, ma è probabile che gli animali si comportino esattamente come gli uomini.

Con il passare degli anni, i cani hanno cominciato ad avere ritmi sempre più simili a quelli di noi umani, dormendo profondamente di notte e rimanendo svegli molto di più di giorno, questo vuol dire che gli animali che vivono stabilmente in una famiglia dedicano molto tempo al riposo notturno rispetto agli altri, aumentando la possibilità di raggiungere la fase più profonda del sonno.

Ora che sapete tutti questi dettagli…stasera, quando andrete a dormire, non dimenticate di augurare una buona notte e sogni d’oro al vostro amico a 4 zampe!

2017-03-29T09:42:27+00:00