EnglishItalian

L’allevamento il VIALE ad Atuttacoda 2017

//L’allevamento il VIALE ad Atuttacoda 2017

L’allevamento il VIALE ad Atuttacoda 2017

L’allevamento di Alberto Celestini

Alberto, 25 anni, laureato in “Produzioni e Gestione degli animali in allevamento e selvatici” presso la Facoltà di Medicina Veterinaria di Torino; appassionato da sempre del mondo degli animali, e in particolare, affascinato dal loro allevamento.

La passione per i conigli nacque più di dieci anni fa quando portò a casa la prima coppia di conigli, Timothi e Trudy, e incominciò a far nascere i primi coniglietti. In breve tempo è riuscito a raggiungere circa una decina di riproduttori di razze “da compagnia” come il Testa di Leone e l’American Fuzzy Lop.

L’interesse e la curiosità nei confronti di questi animali l’hanno portato inevitabilmente prima a visitare le mostre di conigli di razza pura, e poi a parteciparvi come allevatore. Così, appena raggiunta la maggiore età, diventa socio dell’Associazione Provinciale Allevatori di Torino per poter presentare i propri soggetti alle mostre.

Per quanto riguarda l’allevamento vero e proprio e quindi le zone riservate alle cucciolate e i box di ricovero, sono stati interamente costruiti da Alberto, il quale giustifica questa scelta nella mancanza, sul mercato di settore, di attrezzature per l’allevamento di conigli da selezione.

Le razze allevate da Alberto

California: la sua selezione è nata parecchi anni fa negli Stati Uniti e al momento è annoverata tra le razze da carne per eccellenza in quanto viene ampiamente utilizzata per il miglioramento degli ibridi commerciali. E’ una razza molto resistente e prolifica. Si tratta di un coniglio semi-albino. Il pelo è corto e il colore del mantello è bianco con la presenza di macchie sul muso, sulle orecchie, sulla coda e sulle estremità delle zampe. Il colore delle macchie può essere più o meno accentuato, con sfumature che vanno dal nero al grigio (sono ammesse anche le colorazioni blu e avana). Il peso ottimale varia dai 3,75Kg ai 4,3Kg.

Lepre: si tratta di un coniglio a tutti gli effetti, anche se, come dice il nome stesso, i punti di somiglianza con la lepre selvatica sono molti. La postura e il portamento di questi conigli li rende la razza elegante e armoniosa per eccellenza. La struttura è longilinea e atletica, le zampe sono molto fini e portate erette, mettendo in evidenza la tipica forma del corpo, caratterizzata dal dorso arcuato e il ventre concavo. Il colore del mantello è castano con la presenza di peli con punte nerastre, anche l’orlatura delle orecchie è nera, il ventre invece è più chiaro, con sottocolore tendente al blu. I conigli di razza lepre sono piuttosto vivaci e con forte temperamento, in particolare le femmine, durante il calore, possono diventare aggressive, il peso ideale è tra i 3,5 e i 4Kg.

Fata Perlata: l’allevamento di questa razza nacque in Germania, dove l’intento era quello di selezionare un coniglio da pelliccia con il mantello più simile possibile a quello dello scoiattolo siberiano, detto infatti “scoiattolo fata”. Il colore di base è grigio-blu con peli superficiali bianchi e neri che danno all’insieme la cosidetta “perlatura”, tipica caratteristica della razza. Alcune zone, come la nuca e le estremità delle zampe, tendono invece al bruno, mentre il ventre è bianco. Si tratta di un coniglio di piccole dimensioni e il peso oscilla tra i 2,5 e i 3Kg.

Pezzata Inglese: 

I primi soggetti sono stati allevati in Inghilterra per scopi puramente amatoriali, questa razza, infatti, è molto apprezzata per la bellezza e la particolarità del suo mantello, anche se purtroppo ancora poco allevata. La struttura del corpo è leggera e allungata, con zampe abbastanza fini, per rispettare lo standard, le testa e il corpo devono avere un disegno particolare e preciso che comprende una macchia sul muso, il cerchio attorno agli occhi, un punto colorato su entrambe le guance, orecchie completamente colorate e una striscia il più regolare possibile che parte dalla nuca e arriva fino alla punta della coda. Il colore delle macchie può essere nero, blu, madagascar o avana e il peso si aggira tra i 2,5 e i 3Kg.

L’allevamento e Atuttacoda 2017

Il 16 e il 17 Settembre, Alberto non solo sarà presente alla fiera dalla parte degli animali con i suoi amici roditori, ma curerà la presentazione delle razze dei conigli, e spiegherà i particolari dell’allevamento e della loro gestione, tutto ciò sarà rigorosamente improntato sull’informazione e sull’educazione, due pilastri della filosofia Atuttacoda.

2017-04-28T14:49:31+00:00