Home / Le storie / LUI HA BISOGNO DI FIDARSI DI TE E TU DI LUI

LUI HA BISOGNO DI FIDARSI DI TE E TU DI LUI

Qualche giorno fa ero sotto i portici di Cuneo a fare lezione, quando veniamo fermati da una signora, la quale si complimenta con Luca, il mio allievo, per avere un cane così educato.

Luca le risponde che, proprio in quel momento, stiamo facendo lezione e che fino a qualche giorno fa era un vero disastro portarlo a passeggio…
Così i due si fermano a parlare di cani ed io resto li ad ascoltare.

La donna continua e spiega che anche lei ha un amstaff e riscontra differenti problematiche di gestione, quali: la passeggiata al guinzaglio, rosicchia tutto ciò che incontra e neanche a casa ascolta con l’aiuto del cibo.

Luca allora le consiglia un percorso di educazione, molto simile a quello che lui stesso sta affrontando con il suo amico a 4 zampe, per poter finalmente godere della compagnia del proprio cane.

La signora afferma che le piacerebbe molto, ma non si fida perché ha paura che gli maltrattino il cane.

Beh devi sapere che non è una paura infondata.
Purtroppo ci sono ancora oggi, nel 2017, delle persone dove, invece di formare il binomio uomo-cane, si preoccupano esclusivamente di utilizzare metodi coercitivi per insegnargli gli esercizi, in assenza dell’amico umano.

Questa metodologia, oltre ad essere una prassi davvero inutile, può provocare problematiche sulla salute mentale del cane, ma anche sul “proprietario”, in quanto l’uomo ed il cane imparano e crescono insieme in un percorso unico di vita.

Devi sapere che la cosa che conta di più per me è il rapporto che si crea tra te ed il compagno peloso. Sì, perché non è facendogli fare il soldatino, trattarlo male e magari arrivare a picchiarlo, che lui ti può ascoltare ed obbedire.

Lui ha bisogno di fidarsi di te e tu di lui.

Per fare questo ovviamente non servono le maniere forti e non serve neanche lasciare il cane ed andare a riprenderlo già “imparato”. Se ti imbatti in personaggi simili ignorali e non lasciare il cane in mano loro.

Solo con il gioco, l’esercizio e la conoscenza reciproca potete instaurare un rapporto in totale empatia.

Questo è quello che insegno io, questo è il mio modo di vivere il cane.

Ti aspetto nel gruppo di supporto di EmpathyDog Academy!

Alla Vostra Felicità.

Christian