Home / Le storie / Storie di vita vera / COME LE MODE CI INFLUENZANO

COME LE MODE CI INFLUENZANO


Avete mai notato che per i cani, come per l’abbigliamento, ci sono mode e tendenze ?
Anni in cui un collie chiamato Lessie, piaceva e faceva sognare grandi e piccoli con le sue prodezze.
Oppure quelli di un cane lupo chiamato Rin-tin-tin o i 101 dalmata della famosa carica.
Ora è arrivato il turno dei mini cani Chihuahua , da tenere in borsetta e da portare ovunque.
A dettare la moda , questa volta non sono stati ne film ne cartoons, bensì le stars americane.
Da lì il passo è stato breve. I VIP nostrani si sono subito adeguati.. Et voilà….
Ciò che spinge le neo-mamme e i neo-papà di questi esserini è senz’altro la tenerezza che suscitano e non di meno la prospettiva di poterli avere sempre con se. Hanno lo sguardo fiero e attento e l’autostima a 1000 quando sfidano con il loro abbaiare cani che li sovrastano notevolmente e che con la loro mole sembrano dire: “ smettila di fare tanto chiasso…” Hanno un musetto simpatico e una dolcezza disarmante che conquisterebbe chiunque. Questo non significa però agghindarli con paillette e strasse o lavarli troppo spesso e riempirli di talco e profumi creati appositamente.Trattarli per la loro natura significa rispettarli amandoli e perché no, anche proteggerli dal freddo a cui sono molto sensibili, senza per questo acquistare quei costosi cappottini degni delle più raffinate griffe. Ci permettiamo darvi un consiglio: prendete una calza di lana spaiata, una di quelle dalla taglia universale, tagliatela all’altezza delle dita del piede con tre piccole fessure, una per la testa e due ai lati per le zampine anteriori. Infine farete la stessa cosa per quelle posteriori. Ed ecco fatto il loro cappottino è pronto. Non sarà griffato ma sarà fatto con l’amore ed il calore che solo voi potete regalargli!

Marco G.