Home / AtuttoGATTO / Cura e benessere / PRENDITI CURA DEL TUO GATTO IN 5 MOSSE

PRENDITI CURA DEL TUO GATTO IN 5 MOSSE

Prendendoci cura dei nostri amici a quattro zampe la prima cosa che vogliamo è assicurarli il maggior benessere possibile.
Ma non sempre è facile capire quali siano i migliori accorgimenti per farlo sentire amato, curato e coccolato.

E allora, ecco per voi una veloce top five di consigli per il benessere del vostro gatto:

1) Lasciate a sua disposizione un vasetto di erba gatta.
Questa pianta commestibile per i felini infatti è ricca di fibre e favorisce la digestione. Si può lasciare tranquillamente in casa, o anche sul balcone, basta che il vostro gatto possa mangiucchiarla quando vuole.

2) Dategli una spazzolata al giorno.
Con una spazzolata puoi ottenere tre risultati in uno: ridurre il problema delle palle di pelo, controllare che non senta dolore in alcuni punti così da poterlo portare eventualmente dal veterinario, e anche creare o rafforzare il legame con il proprio gatto. Certo, non sarà sempre facile perché alcuni gatti non amano particolarmente farsi spazzolare, ma chi la dura la vince.

3) Fatelo giocare ogni giorno, possibilmente all’aperto.
I gatti hanno bisogno di stare in movimento per cacciare e tenersi in forma, ed il gioco è fondamentale! Uno spazio aperto, un giardino, un balcone abbastanza grande, se proprio non avete la possibilità giocate con lui dentro casa, ma fatelo giocare!

4) Procurate un numero adeguato di lettiere e pulitele regolarmente.
Importante è che non ci sia in casa una lettiera per più gatti, perché non sono molto propensi a condividere uno spazio così riservato con altri. Dotatevi quindi di un numero di lettiere adeguato, in base al numero di gatti che avete.
Inoltre ricordatevi sempre di pulirle con una certa regolarità, perché i gatti sono molto puliti e tengono molto al loro igiene, tanto da non farsi problemi a fare bisogni in giro nel caso trovassero il proprio bagno sporco.

5) Munitelo di Microchip.
Questo nel caso in cui il vostro gatto sia particolarmente vivace e tenda a stare molto fuori casa a zampettare chissà dove. Con l’aiuto di un veterinario dotare il vostro amico di microchip è molto facile, e rappresenterà poi un modo veloce e comodo per stare tranquilli in caso di un rientro a casa che tarda ad avvenire o in caso di una fuga improvvisa.