Home / Acqua&Terra / LA TRADIZIONALE AVVENTURA NATALIZIA DEI GRANCHI ROSSI

LA TRADIZIONALE AVVENTURA NATALIZIA DEI GRANCHI ROSSI

Il periodo natalizio è da sempre ricco di tradizioni di ogni genere, che cambiano da popolazione a popolazione e…da specie a specie.

Sì, perché una curiosa tradizione “natalizia” riguarda la specie crostacea dei granchi rossi, in Australia.
Questi animali, che abitano le foreste della Christmas Island, sotto Natale abbandonano il proprio rifugio per partire in massa all’avventura, direzione mare.
Un viaggio lungo e anche pericoloso, dato che lungo il tragitto sono costretti ad attraversare centri abitati con tutti i rischi che ne possono conseguire per colpa dell’uomo, magari ignaro di cosa sta accadendo vicino a sè e che può finire col calpestarli accidentalmente.

Ma perché avviene questo rituale così potenzialmente pericoloso?
La ragione è legata al fatto che il periodo natalizio in quella parte del mondo è caratterizzato da una forte umidità (essendo lì estate), un clima umido che stimola in questi animali l’istinto di riproduzione.
Per questo ogni anno si mettono in marcia verso il mare, per trovare una compagna.
Una volta trovata, il rituale prevede che i granchi scavino una buca in cui infilarsi con la nuova “fiamma” per l’accoppiamento; una volta terminato il tutto, i maschi generalmente fanno ritorno alla foresta, mentre le femmine rimangono all’interno della buca per altri 15 giorni circa, in modo da completare la deposizione delle uova.

Questa curiosa tradizione dell’isola (che per intenderci è grande circa metà dell’Isola d’Elba) è divenuta col tempo una vera e propria attrazione turistica, sfruttata addirittura a scopo pubblicitario dal Ministero del Turismo che utilizza le foto dei granchi per invitare a fare viaggi in queste terre.
Con il passare degli anni e il crescere d’importanza a livello turistico per tutta la comunità, le autorità locali cercano oggi di offrire ai granchi rossi la miglior protezione  e sicurezza possibile, chiudendo anche tutte le strade per lasciare sgombro il percorso di questa marcia d’accoppiamento.