Home / AtuttoFURETTO / DECIFRIAMO INSIEME I COMPORTAMENTI DEI FURETTI (PARTE 1)

DECIFRIAMO INSIEME I COMPORTAMENTI DEI FURETTI (PARTE 1)

Inizia oggi il primo appuntamento, in collaborazione con gli amici di FurettoMania ONLUS (che vi abbiamo già presentato in questo articolo), per scoprire e decifrare insieme alcuni dei comportamenti più strani del furetto, che come come sappiamo è un animale buffissimo…con un modo di esprimersi tutto particolare!!

Oggi, i 3 comportamenti del giorno sono:

DANZA DI GIOIA 
E’ uno delle massime espressioni furettistiche, anche se spesso chi è da poco nel tunnel della furettomania, può mal interpretarlo e scambiarlo per un attacco! Questo divertentissimo ballo vede un furetto privo di ogni controllo, piegato a virgola, che saltella a piedi pari spostandosi lateralmente, come un granchio (ma ubriaco!), facendo capriole, rimbalzando contro il mobilio…Una vera e propria scheggia impazzita! Spesso tiene la bocca aperta e “potpotta” sonoramente! In pratica, il furetto vi sta dicendo che è incredibilmente felice, pieno di energia e pronto per giocare!

LOTTA LIBERA! 
I furetti giocano sempre alla lotta, cercano di agguantarsi per il coppino e provano a fare la “mossa del coccodrillo”…ovvero, una volta presi per la nuca, si rotolano sul pavimento, distesi per il lungo uno di fronte all’altro. Il tutto contornato da sonori potpot, soffi e gridolini. I furetti lo fanno sia per stabilire le gerarchie, sia in modo simulato durante il gioco. A volte continuano a rotolarsi in due, altre volte un furetto da solo si mette a rotolare sul pavimento…Nessuna stranezza…Sta giocando alla lotta dei coccodrilli da solo!

ALL’ASSALTO!
I furetti adorano giocare agli inseguimenti della preda (sono cacciatori, no?) fra di loro e con voi: soprattutto mentre state correndo indaffarati nella faccende domestiche… State pronti! Sarete sicuramente assaliti dai puzzoli saltellanti, che poi fuggono rimbalzando come fossero ubriachi…Niente paura: il vostro furetto vi sta invitando al gioco “prendimi, prendimi!!”… e quindi fermatevi un attimo, ed inseguiteli anche voi… Fate solo attenzione a non calpestarli: potrebbero fermarsi all’improvviso!

 

Si ringrazia per il supporto l’associazione Furettomania Onlus – Learn more www.furettomania.it