Home / AtuttoFURETTO / DECIFRIAMO INSIEME I COMPORTAMENTI DEI FURETTI (PARTE 4)

DECIFRIAMO INSIEME I COMPORTAMENTI DEI FURETTI (PARTE 4)

Altro lunedì altra corsa…eccoci al quarto appuntamento per scoprire e spiegare i comportamenti più buffi e particolari dei furetti, sempre in collaborazione con FurettoMania ONLUS!

Il menù del giorno prevede….scontro frontale, potpot, starnuti!

SCONTRO FRONTALE!

Quante volte avete visto il vostro furetto, impegnato nel gioco o nella lotta, scontrarsi malamente contro il muro o il mobilio? I furetti ci vedono davvero poco, inoltre la loro visione laterale è migliore di quella frontale, per cui hanno una scarsa percezione della profondità (N.B.: niente senso dell’altezza; quindi, estrema attenzione a finestre, balconi, soppalchi, scale aperte etc). Tutto normale, quindi, il vostro furetto non è impazzito!

POTPOT!!!

Non esiste  nel vocabolario della lingua italiana che si riferisce al verso del furetto quando gioca, esplora o è eccitato… Si tratta di un potpotpot o cucucucu: simile al rumore di una caffettiera od al chiocciare di una gallina. I maschi in calore, in presenza di una femmina, lo fanno a voce abbastanza alta, gli altri furetti in genere lo fanno a tono basso mentre giocano, e si sente solo accostando l’orecchio e concentrandosi…

 

STARNUTI!

I furetti starnutiscono tantissimo. Provate anche voi a strisciare sotto la libreria ed i divani…starnutireste un sacco!!! A volte, invece, fanno una lunga serie di starnuti molto ravvicinati, spesso succede quando sono caduti picchiando il naso, oppure hanno annusato troppo da vicino qualcosa di pungente! Se invece agli starnuti sono collegati scolo nasale ed un comportamento letargico, merita prestare una maggiore attenzione: il vostro furetto è raffreddato o influenzato; per cui se la situazione non si risolve nel giro di qualche giorno, e/o si accompagnano tosse e catarro… Portatelo dal veterinario per un controllo!!!

 

 

Si ringrazia per il supporto l’associazione Furettomania Onlus – Learn more www.furettomania.it