Home / AtuttaNews / UNA VACANZA PER AIUTARE I GATTI DI CAPO VERDE (ED ANCHE I CANI E I BAMBINI)

UNA VACANZA PER AIUTARE I GATTI DI CAPO VERDE (ED ANCHE I CANI E I BAMBINI)

Meglio fare una vacanza rilassante o una vacanza utile?
Quest’anno ho scelto la seconda (sono Elisa di MicioGatto, qui a scrivere questo articolo), e ti voglio raccontare la mia scelta.Tutto è nato da un articolo su una rivista, si parlava di SIMA BÔ, un’associazione creata in una delle isole di Capo Verde, São Vicente, con lo scopo di aiutare i cani ed i gatti del posto a sopravvivere e a vivere meglio.

 

 

Il racconto mi ha subito affascinato, si parlava di sterilizzazione, di trattamenti antiparassitari, di canile e gattile, e della possibilità di andare lì come volontari, a dare una mano.

E quindi ho pensato, perché no?
Il posto è stupendo, e ho voluto coniugare la mia vacanza con un modo per dare una mano.

In particolare ovviamente io sono stata attirata dal fatto che ci fosse un gattile e quindi si desse assistenza anche a molti gatti (la mia anima gattara prevale sempre) e quindi ho preso contatto con l’associazione.

Mi hanno risposto subito entusiasti, dandomi tutte le informazioni per alloggiare lì, e tra l’altro è nato da poco un bellissimo ostello, il cui ricavato va a finanziare le attività della clinica.

Il lavoro che fanno nell’isola è davvero ammirevole, dalle sterilizzazioni di cani e gatti per contenere la popolazione di randagi, alla sensibilizzazione presso la popolazione sull’amore ed il rispetto verso gli animali, e all’assistenza gratuita fornita a chi adotta un cane o un gatto, oltre che attività per i bambini e nelle scuole per far crescere questi bimbi con una mentalità già nutrita di rispetto per gli animali.

Tra l’altro l’associazione è stata creata da Silvia, italiana trasferitasi a Capo Verde, e numerose sono le veterinarie e le volontarie che partono dall’Italia, quindi ho anche conosciuto altre bellissime persone che mi hanno raccontato la loro esperienza, e con cui ho subito creato un bellissimo legame, sempre all’insegna dell’amore per i gatti.

 

 

Io partirò il 20 giugno e ti invito a rimanere connesso con la pagina Facebook di MicioGatto e con il canale YouTube, perché ti racconterò, anche in diretta, la mia avventura, e vedrai che ti verrà voglia di partire subito! (leggi qui tutti i dettagli)

 

Intanto, se sei di Torino, ti invito anche a Pinerolo, il 31 maggio, ad un apericena benefico a favore di  SIMA BÔ, dove verranno mostrati video e foto e i racconti dei volontari che hanno già vissuto li una esperienza.
Ecco qui tutti i dettagli: Apericena SIMA BÔ

Ti aspetto!