Home / AtuttoTOUR / VALIGIA A 4 ZAMPE!

VALIGIA A 4 ZAMPE!

Prima di partire per qualsiasi destinazione, è necessario verificare documenti e vaccinazioni del nostro animale.
Se si rimane in Italia, è obbligatorio portare con sé i documenti riguardanti tutte le vaccinazioni ed il numero del microchip.
Se invece si è optato per una meta in Europa, è necessario conoscere le regole della nazione verso la quale si vorrà andare. In alcuni paesi infatti è necessario somministrare il vaccino dell’antirabbica dai 20 ai 30 giorni prima della partenza; bisognerà avere il passaporto, facendone richiesta all’asl di competenza con il dovuto anticipo, visti i tempi tecnici. Per taluni paesi molto lontani è previsto un periodo di quarantena per il nostro animale.

Una volta che i documenti sono in regola, possiamo iniziare a preparare la nostra valigia.
Si parte dalla scelta della borsa…sicuramente non piccola, infatti devono starci molte cose utili e necessarie per il nostro pelosetto.
La pappa prima di tutto! Consigliamo una quantità maggiore rispetto alle normali dosi giornaliere, perché durante le vacanze ci si muove di più e l’appetito aumenta. Ricordiamoci di sistemare il cibo in un luogo fresco durante il viaggio, perché con il caldo anche se ben sigillato, si potrebbe rovinare e non sempre sarà facile trovarne.
Ciotole, borracce con acqua saranno sempre con noi pronte all’uso, quindi consiglio di scegliere quelle richiudibili meglio se di silicone, comode ed igieniche.
Fondamentale sarà la protezione solare perché, come noi, anche loro hanno bisogno di avere protetta la pelle per prevenire scottature ed eritemi.
Una tanica di acqua fresca (magari quelle con il doccino da campeggio) dovrà accompagnarci sempre, perché servirà a togliere il sale marino dal loro manto, che spesso diventa il primo nemico per la pelle, creando arrossamenti ed irritazioni e poi con l’acqua potremo abbassare loro la temperatura qualora dovesse fare molto caldo.
Mi permetto di ricordare a chi ha un cane che, anche se giovane e con manto chiaro, non dev’essere mai portato a passeggio nelle ore più calde e vi assicuro che non è banale ricordarlo, perché potrebbero andare incontro a molti rischi. I cani assorbono il calore dal terreno ed anche se non vi diranno mai di no al gioco sotto il sole, se non bagnati, rischieranno un collasso.
Sarà utile avere con voi il loro gioco preferito per i momenti di svago ed un oggetto che ricordi casa perché anche se abituati a viaggiare i nostri cani hanno bisogno di sentirsi in un ambiente familiare anche in vacanza per sentirli protetti ed a loro agio.
Ma torniamo alla valigia…
Ahimè anche se non ci piace non dovrà mancare la museruola, che per legge è obbligatoria.
Un kit di primo soccorso è sempre consigliato e deve contenere sempre un disinfettante, garze pulite, guanti di lattice, laccio emostatico, una pinzetta ed eventuali siringhe.
Informatevi sempre prima di partire sulle cliniche veterinarie più vicine e se ci sono farmacie che forniscono prodotti per animali.
Dopo che la valigia conterrà le cose fondamentali al suo interno, occorrerà personalizzarla perché, come capita a noi, anche il cane ha i suoi gusti e quindi ha i suoi oggetti preferiti con i quali dormire, giocare o semplicemente sentirsi come a casa.

La verità però è che non c’è valigia che tenga se poi non viaggia con noi!

Un caro saluto dal vostro LOLO!